DE | IT | EN

Login

Login

Hai dimenticato la password?

Contatto

FUCHS TECHNIK Srl
I-39038 San Candido(BZ)
Via Pizach 27
Tel. +39 0474 914250
Fax +39 0474 914260
info@fuchs-technik.com

Sistemi di accesso ai parcheggi e sistemi di cassa

Entrate nel mondo dei sistemi di accesso e di cassa

FUCHS TECHNIK è la ditta leader nel trovare soluzioni per la gestione di parcheggi,  automazioni e sistemi di pagamento.

Qualità, design e tecnologia innovativa ai confini del possibile: queste sono le caratteristiche delle nostre soluzioni, garanzia di redditività duratura nel vostro settore di attività.

Gestione su misura delle aree di parcheggio
FUCHS TECHNIK offre tecnologia di qualità, armonizzata sulla base delle esigenze personalizzate del gestore dell’area di parcheggio. Le nostre soluzioni per la gestione professionale delle aree di parcheggio sono orientate alla massima economicità e redditività per il gestore.

Vivere la città da vicino
Svariate soluzioni collegate tra loro, la perfetta interazione tra il traffico scorrevole e le macchine ferme: questo è il futuro delle città moderne. Grazie ad una gestione professionale delle aree di parcheggio le città possono usufruire di una nuova fonde di reddito offrendo un servizio alla loro clientela.

Lo shopping come vera e propria esperienza
Il servizio perfetto inizia già nel parcheggio sotterraneo. Offrite ai vostri clienti possibilità esclusive di parcheggio nelle immediate vicinanze dei negozi. Le soluzioni FUCHS TECHNIK sono modulari a seconda delle dimensioni dei centri commerciali e dei supermarket.


I sistemi di parcheggio Fuchs offrono una vasta gamma di soluzioni, dal piccolo parcheggio all’automazione professionale, fino ai parcheggi multipiano con tutti i relativi requisiti.

I seguenti esempi illustrano la varietà delle soluzioni:

MaxiPARK_it.pdf

MidiPARK_PLUS_it.pdf

MidiPARK_it.pdf

MiniPARK_it.pdf

PARK_Datenblatt_it.pdf


Stazione di ingresso/di uscita

La stazione di ingresso BAR-ET2/G
è stata concepita sia per l’emissione di stampe su carta termica (per parcheggi sosta breve), che per l’elaborazione di codici a barre o di mezzi per la tecnologia RFID (per parcheggi sosta prolungata). Il ticket di ingresso per parcheggi sosta breve viene emesso su carta termica e riporta il codice a barre, la data, l’ora e il numero di ticket.

Naturalmente è possibile caricare un logo (logo della società o del Comune). La velocità di emissione è compresa tra i 2,0 e i 2,3 sec. a seconda dei requisiti della stampante.

Anche la stazione di uscita BAR-AT1/G è stata concepita sia per l’accettazione di ticket su carta termica (parcheggi sosta breve) che per l’elaborazione di mezzi per tecnologia RFID (per parcheggi sosta prolungata). Vengono verificati la validità e l’annullamento del ticket di parcheggio sosta breve; questo viene quindi trattenuto, se il risultato è positivo, oppure rifiutato se il risultato è negativo.

Per il lettore RFID viene utilizzata la tecnologia Mifare da 13,56 MHz. Possono essere letti tutti i mezzi per la tecnologia del transponder (schede, monete, portachiavi, braccialetti ecc.).

Il display a cristalli liquidi (4x20 caratteri, retroilluminato), la bocchetta e il pulsante illuminati in verde permettono un utilizzo user-friendly. Le informazioni sul display vengono riprodotte in Tedesco e in Italiano.

L’elettronica compatta è sistemata in un involucro in acciaio V2A, robusto e di forma gradevole. I messaggi di guasto, come ad es. l’esaurimento o l’inceppamento della carta, la caduta di un albero, ticket falsi e i diversi messaggi di errore per i parcheggi sosta prolungata sono caratteristiche standard della stazione di ingresso e di uscita. La disposizione dell’elettronica all’interno dell’involucro è professionale, chiara e di semplice manutenzione. Grazie all’utilizzo di circuiti di ingresso e di uscita EE/MIO, sono disponibili 8 relè di uscita e 8 fotoaccoppiatori di ingresso, come pure la tensione ausiliaria per i fotoaccoppiatori, l’alimentatore e le diverse possibilità di allacciamento.

Il riscaldamento tramite soffiante da 500 Watt, un filtro di rete e una presa di servizio completano l’installazione.


Cassa automatica

BAR-KA1 è stato concepito per la fatturazione dei ticket con codice a barre. Tutta la comunicazione con l’utilizzatore avviene tramite tasti, la bocchetta per le monete, le banconote e le carte speciali e il display a cristalli liquidi; a seconda della funzione la bocchetta si illumina.

Non solo gli elementi illuminati rendono l’utilizzo comodo ed intuitivo, anche la selezione della lingua trasmette ai clienti stranieri maggiori informazioni e maggior sicurezza nell’utilizzo della cassa automatica.

L’involucro della cassa è protetto dagli atti vandalici grazie a un sistema di bloccaggio su tre lati (cassaforte), la chiave maestra è attivabile soltanto utilizzando una chiave preliminare che disabilita contestualmente l’impianto di allarme.
La lavorazione dell’involucro della cassa, sia all’interno che all’esterno, è di altissima qualità, la disposizione delle parti meccaniche ed elettroniche è professionale, chiara e di facile manutenzione. L’impiego e l’accesso al denaro è possibile solamente tramite chiave RFID con diverse autorizzazioni.

Nella sua versione base, la cassa automatica è dotata di lettore di codice a barre, validatore e classificatore di monete con restituzione monete, vano di restituzione, display cliente e pulsanti operatore. Sono disponibili numerose opzioni, come il lettore di carte di credito, il lettore di carte con funzioni speciali, il lettore di riduzioni, la stampante di ricevute, il validatore di banconote, il cambia banconote, ecc.

Con un ulteriore Master (concentratore di dati) la cassa può essere utilizzata anche in modalità stand-alone.


Software AnyPark

Il software AnyPark serve a parametrizzare i sistemi di parcheggio, indipendentemente dal fatto che si tratti di un sistema di ticketing basato sui codici a barre o di un impianto di EC Parking.

La struttura del software è chiara, intuitiva, user-friendly, semplice pur offrendo tutte le possibilità di impiego e monitoraggio del sistema di parcheggio. Dopo la parametrizzazione il software può essere bloccato, oppure è possibile limitare le funzioni per l’uso quotidiano. Diversi livelli operatore permettono di distribuire le mansioni.

Oltre alle impostazioni di base dell’impianto (caratteristiche dell’apparecchiatura, valuta dell’impianto, configurazione dell’impianto, ecc.) sono possibili anche le seguenti prestazioni:

  • fatturazione di tutte le registrazioni tramite DTA (addebito sul conto) o CC (carta di credito)
  • gestione liste di carte EC, blacklist e whitelist
  • tariffe digressive, progressive o costanti, articolate in 2 gruppi (ad es. area di parcheggio al coperto – area di parcheggio all’aperto) per clienti permanenti e clienti giornalieri
  • la struttura delle tariffe permette le seguenti possibilità: tariffe diurne, notturne e festive, ciascuna in 4 scaglioni
  • numerosi parametri di tempo (settimanale-parcheggi dinamici sosta prolungata-prenotazione)
  • gestione di fino a 5000 parcheggi sosta prolungata
  • gestione utente – rendiconto situazione di cassa
  • protocollazione di tutti gli eventi e di tutte le statistiche
  • modifiche specifiche per il cliente su richiesta




Utilizziamo i cookie (anche di terze parti) per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia d'accordo. Maggiori informazioni OK, chiudi